Ogni anno sull’isola d’Ischia si svolge la Festa a Mare degli Scogli di Sant’Anna, o Palio di Sant’Anna, manifestazione che vede come protagonista delle piattaforme galleggianti allestite con scenografie che rispecchiano le antiche storie e tradizioni delle isole di Ischia, capri e Procida.

La tradizione racconta che il 26 di Luglio di ogni anno, le donne ingravidate andavano in processione a venerare l’effige della Madre della Madonna che si trova in una cappella nella Baia di Cartaromana accompagnate da una sfilata di barche di pescatori che per l’occasione addobbavano gli scafi con frasche e ghirlande di fiori.

Nel 1932 ad un gruppo di amici venne in mente di istituire un premio per la barca più bella, in seguito i gozzi vennero sostituiti da piattaforme galleggianti e così ebbe inizio la processione a mare con carri allegorici acquatici, “Il Palio di Sant’Anna”.

Un altro spettacolo caratteristico della serata è “L’Incendio del Castello” dove si vede una rappresentazione del Castello Aragonese illuminato tutto intorno con delle fiaccole rosse che ne rappresentano i numerosi attacchi saraceni per poi finire con dei magnifici fuochi pirotecnici che lasciano tutti senza fiato.

This Post Has One Comment

  1. Pingback: Speciale Palio di Sant'Anna Ischia - Hotel La Ginestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *